Ho sempre salvato dati in Google Drive ma pochi, quelli che mi servivano per lavorare in diverse postazioni, poi un giorno il mio drive esterno mi ha dato un problema  mi è preso il panico, e  se come già successo in passato va knock-out il pc dove ho un replica del drive esterno, se becco un bel virus che mi spiana tutto???

Ho deciso, studio i costi di Google Drive, da ridere:

per 100 GB spendo  meno di 2 euro mese, i file del mio pc sono sempre sincronizzati con Drive si può rompere tutto e non perdo più nessun dato.

Problema risolto tutti i miei file sempre con me senza preoccupazione.

Come funziona

Quando installi Backup e sincronizzazione, sul tuo computer viene creata la cartella Google Drive. Tutti i file che salvi in questa cartella vengono sincronizzati sul Web in una cartella di Drive denominata Il mio Drive, diventando così disponibili su tutti i dispositivi che utilizzi per accedere a Drive. Poiché la sincronizzazione è bidirezionale, le modifiche che apporti online si riflettono su tutti i dispositivi e viceversa. Leggi ulteriori informazioni sulla sincronizzazione dei file.

Con Backup e sincronizzazione puoi anche:

  • Sincronizzare altre cartelle sul tuo computer, ad esempio Documenti o Desktop
  • Sincronizzare dispositivi USB e schede SD
  • Effettuare il backup di foto e video in Google Foto

    alla fine ho scoperto anche come lavorare sul file senza doverlo prima scaricare sul pc e ora sono veramente soddisfatto e sicuro.
    Installare il plug-in di Drive per Microsoft Office